Blog

Email ammassi.it

ANESTESIA TOTALE O GENERALE: SMALTIMENTO, RISCHI E PREPARAZIONE

Parlando di anestesia generale si fa riferimento ad un trattamento che consente al paziente sottoposto ad intervento chirurgico di dormire durante lo svolgimento della procedura, in modo da non avvertire alcun dolore, non muoversi e non ricordare quanto accade. Il sonno che viene indotto dall’anestesia generale è tuttavia ben diverso dal sonno normale, il cervello anestetizzato non conserva…
Leggi tutto

Che cos’è l’emodinamica?

Definita anche cardiologia interventistica, l’emodinamica tratta quelle problematiche riguardanti il flusso del sangue diretto al cuore e il flusso inverso, ovvero dal cuore al resto del corpo. I trattamenti chirurgici di emodinamica non sono procedure particolarmente invasive. Vengono, infatti, realizzati per via percutanea, ovvero realizzando un piccolo foro nella zona inguinale, del polso o del gomito, attraverso il quale viene…
Leggi tutto

Protesi di ginocchio

La causa più comune di dolore cronico al ginocchio e di riduzione della sua funzionalità è l’artrosi. Anche se ci sono molti tipi di artrosi, quelli che più comunemente causano dolore al ginocchio sono: l’artrosi cronica senile, l’artrosi secondaria ad artrite reumatoide (malattia infiammatoria su base auto-immune), l’artrosi post-traumatica (esito di fratture) e l’osteonecrosi (infarto…
Leggi tutto

Sala operatoria: I rischi per il paziente e per gli operatori

La sala operatoria rappresenta statisticamente uno degli ambienti sanitari con i più alti livelli di rischio clinico e rischio collegato alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Tra i rischi che si corrono, ci sono quelli legati alla comunicazione, all’individuazione del giusto paziente e della giusta sede, al rischio infettivo e a quello di ritenzione del…
Leggi tutto

Professioni sanitarie: le nuove norme sulla sicurezza

La Legge n. 113/2020 prevede l’introduzione di varie misure a tutela dei sanitari, sia sanzionatorie – penali e amministrative – che educative e preventive Entra in vigore il 24 settembre la Legge 14 agosto 2020, n. 113 (testo in calce) recante “Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell’esercizio delle loro…
Leggi tutto

Errori comuni e manutenzione delle macchine per dialisi

Clinicamente, il trattamento di emodialisi dell’insufficienza renale acuta e cronica (stadio finale) si basa principalmente su macchine per dialisi. A causa delle condizioni di umidità, alte temperature e acidi-alcali nell’ambiente di lavoro, molti componenti della macchina per dialisi sono soggetti a problemi di invecchiamento. Comprendere questi guasti comuni e fornire una manutenzione tempestiva ed efficace è…
Leggi tutto

Protocollo pulizia e disinfezione del blocco operatorio

IntroduzioneLa gestione dei sistemi sanitari aspira oggi al miglioramento della qualità e dellasicurezza dell’ erogazione delle prestazioni previste dai livelli essenziali di assistenzae identifica un approccio globale alla gestione dei servizi sanitari, ponendo al centroi bisogni delle persone, nell’ambito di politiche di programmazione e gestione deiservizi basate su scelte cliniche che valorizzino il ruolo e…
Leggi tutto

Che cos’è un’autoclave per sterilizzazione!

Si tratta di un recipiente a pressione destinato a svolgere un processo di sterilizzazione, ossia la completa inattivazione di tutti i microrganismi attivi all’interno di prodotti farmaceutici per uso umano o animale e/o sulle superfici esterne e interne di oggetti destinati ad ambienti per la produzione farmaceutica o per attività sanitarie. La sterilizzazione mediante vapore…
Leggi tutto

Sterilizzazione dispositivi medici, i metodi di esecuzione

La sterilizzazione dei dispositivi medici rappresenta uno dei momenti principali nel processo di prevenzione e controllo delle infezioni. Tra i metodi di sterilizzazione maggiormente in uso vi sono l’impiego di vapore saturo, ossido di etilene, perossido di idrogeno e acido peracetico. Procedure e metodi di sterilizzazione dei dispositivi medici Tra i metodi/sistemi comunemente utilizzati per…
Leggi tutto

Lo smaltimento dei rifiuti infetti

Quali sono? I rifiuti sanitari a rischio infettivo sono quei rifiuti pericolosi contaminati da liquidi biologici, come sangue, secrezioni varie o materiali venuti a contatto con persone in isolamento infettivo.Esempi di rifiuti infetti sono cannule, drenaggi, bendaggi, cateteri, garze, guanti, maschere, tamponi, aghi, lame e siringhe. Chi li produce Questa tipologia di rifiuti viene prodotta generalmente da: Strutture ospedaliere e…
Leggi tutto